Curiosità

A casa, a un concerto o nell'auto in coda sulla tangenziale, poco importa: se un brivido ci corre lungo la schiena quando ascoltiamo la nostra musica preferita, è perché diverse aree del cervello si attivano simultaneamente scatenando uno tsunami di piacere. A dirlo è uno studio francese, pubblicato su Frontiers in Neuroscience dai ricercatori...
Uno studio congiunto tra Consiglio Nazionale delle Ricerche, condotto dall’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica (CNR-IRPI) di Perugia in collaborazione con l’Istituto di Scienze Marine (CNR-ISMAR) di Napoli, e Università di Barcellona, basandosi sulla ricostruzione della temperatura della superficie del mare degli ultimi 5.000 anni...
Un nuovo studio interamente italiano e pubblicato sulla rivista Cortex ha rilevato cosa rende il cervello degli individui “ipermemori” capace di ricordare anche i più piccoli dettagli di ogni giorno della loro vita. Grazie all’analisi di questi individui sono state identificate le aree del cervello specificamente deputate a dare una dimensione...
Anche i ricordi hanno un odore. Si è scoperto che i segnali olfattivi giocano un ruolo importante nella memoria e per questo gli odori potrebbero essere potenzialmente utilizzati come strumento per trattare traumi psicologici o disturbi dell'umore legati a cattivi ricordi. Lo indica una ricerca pubblicata sulla rivista Learning & Memory da un...
La plastica dispersa negli oceani esercita un'attrazione irresistibile per le tartarughe per il suo odore. Rivestita com’è di alghe e microrganismi, infatti, la plastica viene scambiata per cibo. Lo indica uno studio pubblicato sulla rivista Current Biology dal gruppo dell’Università della Florida, a Gainesville, coordinato da Joseph Pfaller, e...
Fin dalla preistoria il Mar Mediterraneo ha rappresentato una delle principali rotte per le migrazioni marittime nonché centro delle relazioni commerciali e delle invasioni, ma la storia genetica delle isole di questo bacino è ancora poco documentata, nonostante i recenti sviluppi nello studio del DNA antico. Un nuovo studio internazionale, nato...