ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

Laboratori di innovazione ed adattamento, le regioni svolgono un ruolo chiave nell'implementazione di politiche ed iniziative che promuovono l'efficienza energetica, l'uso delle fonti rinnovabili e la riduzione delle emissioni di gas serra per contribuire in modo significativo agli sforzi globali per...

Ben quindici aree con Posidonia oceanica da ricostruire, individuazione e ripristino di almeno quindici aree dove sono presenti attrezzi da pesca abbandonati, mappatura di circa novanta monti sottomarini localizzati nel Mar Ligure, l’Alto e il Basso Tirreno, il Mar di...

L’Italia è, da un punto di vista idrogeologico, uno dei Paesi europei più fragili, se non il più fragile, vuoi per la sua conformazione morfologica che per la tipologia dei bacini idrografici e dei suoi corsi d’acqua.

Un dissesto idrogeologico che produce...

Lo scorso 25 luglio il Tribunale Amministrativo Regionale, Sezione III, ha pubblicato l’ordinanza cautelare n. 467/2022 relativa al ricorso di ENPA, LAC, Legambiente Sicilia, LNDC Animal Protection, LIPU e WWF Italia che avevano impugnato il Calendario...

Dopo lo stop alla preapertura della caccia del 31 agosto e del 7 settembre, adesso il Tribunale Amministrativo Regionale sospende per la terza volta il Calendario Venatorio 2021-22, emanato dall’assessore regionale all’Agricoltura Toni Scilla.

Nella giornata di ieri, infatti, il TAR di Palermo ha...

Il 9% circa delle specie di api e farfalle è a rischio di estinzione e con essi anche i contributi fondamentali che esse offrono alle comunità; basta pensare all’impollinazione delle piante, principale meccanismo che le piante hanno a disposizione per riprodursi. Circa il 90% delle piante selvatiche da...

Il Presidente del Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia - Catania, con decreto n. 499/21 (ric. n. 1366/2021), ha sospeso il Calendario Venatorio della Regione Siciliana (emanato con decreti dell’Assessore all’Agricoltura n. 37/GAB del 26 luglio 2021 e n. 45/GAB del 24 agosto 2021). Ne...

Dati allarmanti. Dati che dovrebbero far riflettere e spingerci al cambiamento.

Complessivamente sono state cercate nelle acque 426 sostanze inquinanti e, purtroppo, ne sono state trovate 299. Gli insetticidi sono la classe di sostanze più rinvenute, a differenza del...

Meno di 20 rifiuti marini ogni 100 metri lineari di costa per considerare una spiaggia in buono stato ambientale.

È il valore soglia o il target di riferimento stabilito a livello europeo, e recentemente pubblicato dalla Commissione Europea, per definire una spiaggia pulita. Per rifiuto...

Mentre diverse analisi mostrano come chi vive in aree con alti livelli di inquinamento dell’aria sia più incline a sviluppare problemi respiratori cronici, che sono terreno fertile per agenti infettivi come il Covid-19, uno studio dell’Unità Investigativa di Greenpeace Italia, in collaborazione con ...