Università degli Studi di Catania

Il mar Mediterraneo è uno dei bacini marini più trafficati al mondo, con una circolazione intensa di petroliere e navi da carico che trasportano idrocarburi e altre merci. Gli incidenti che possono verificarsi a causa del transito delle imbarcazioni, quali perdite di petrolio, costituiscono un...

La biodiversità marina mediterranea è stata la tematica centrale della prima edizione della summer school promossa dal Progetto OrientamentoOUI. Ovunque da qui”, che l'Università degli Studi di Catania ha messo in campo quest’anno grazie al finanziamento concesso da parte del ...

La Posidonia oceanica è una specie di pianta marina che cresce nelle acque costiere del Mar Mediterraneo e assume un ruolo vitale in questo ecosistema essendo un’importante produttrice di grandi quantità di ossigeno, attraverso la fotosintesi, e offrendo rifugio, alimentazione e riproduzione a una vasta...

Nuovi rinvenimenti stanno per essere portati alla luce in un’area dell’antica Akragas. Grazie alle indagini geofisiche effettuate in una zona a nord della Plateia I-L, è stato possibile individuare e far riemergere i resti di un muro in grossi blocchi di calcare locale, appartenente ad un...

L’Università degli Studi di Catania conferma la leadership in Sicilia nell’edizione 2023 della QS World University Rankings.

L’ateneo catanese, nella classifica stilata dagli analisti dell’istruzione superiore della QS Quacquarelli Symonds, è in ventitreesima posizione (lo scorso anno...

Prestigioso piazzamento del progetto ENIGMA al PremioInnovazione 4.0 A&T 2023” che è stato assegnato nei giorni scorsi nell’ambito della fiera internazionale A&T dedicata a Innovazione, Tecnologie, Affidabilità e Competenze 4.0 svoltasi a Torino dal 22 al 24 febbraio.

L...

«L’Università di Catania guarda sempre più ai Paesi del bacino del Mediterraneo per avviare e consolidare collaborazioni nel campo della formazione e della ricerca e il progetto “TDMp_TransMed - Mediterranean Traditional Dairy and Meat products” ne rappresenta una valida testimonianza di particolare importanza...

Almeno il 2% degli studenti iscritti alle università italiane manifesta problemi di dislessia, discalculia, disgrafia e disortografia, ossia i cosiddetti Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) che, fenomeno di origine neurobiologica alla base di un crescente tasso...

Laquestione femminilerappresenta una conquista in termini di diritti e di libertà per l’intera società, nel riconoscimento delle differenze.

Su questo tema, con un approccio multidisciplinare, nei giorni scorsi sono intervenuti, nell’aula magna del ...

L’energia dell’eruzione in superficie è strettamente correlata con la velocità di risalita dei magmi.

A dimostrarlo è un nuovo studio condotto dal dottor Francesco Zuccarello nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra e dell’Ambiente al Dipartimento di Scienze...